7 trend 2022

Dal business al merchandising, nel 2022 spiccano 7 trend

Dal business al merchandising, nel 2022 spiccano 7 trend

Il 2022 vede delinearsi una serie di trend figli del biennio della pandemia che ha influito pesantemente sul nostro modo di vivere, di rapportarsi con gli altri e di lavorare. Le scelte di vita sono state stravolte, dopo un forzato cambio di prospettiva, che ci ha visti ridurre i contatti sociali e prediligere l’isolamento e la tranquillità.

Dal business, alla moda, al merchandising al lifestyle, questi 7 trend individuati da 240 esperti intervistati per il Catawiki 2022 Trends Report ridefiniscono in modo deciso il modello di acquisto dei consumatori e delle aziende nel prossimo anno.

Parola chiave: sostenibilità

Come fondamento di tutti i trend del 2022 appare chiaro come il tema della sostenibilità sia centrale nel prossimo anno. In un mondo che fatica ad adeguarsi alle nuove esigenze climatiche, trovare nuovi modi sostenibili di produrre e consumare diventa un punto caldo del prossimo anno.

Quali sono le 7 tendenze principali che guideranno gli acquisti nel 2022?

  1. Earth & Nature

    In tutti i settori dominano i colori della terra: sì a colori neutri e caldi, in un tentativo di portare la natura dentro casa e ritrovare quella serenità che si prova ad essere immersi nella natura. La scelta dei materiali si accoda di conseguenza con accostamenti di legni naturali alla ceramica ricercando un equilibrio naturale. Anche i tessuti seguono questo andamento proponendo tessuti naturali quali il cotone, la lana e il lino in versione calda e confortevole e con una texture ben riconoscibile.

  2. Reimagined

    Come punto chiave di queste tendenze del 2022, la sostenibilità appare sotto diverse forme: il riutilizzo di materiali e oggetti diventa di fondamentale importanza. Sì, quindi, a R-Pet made in Italy per la realizzazione di qualsiasi tipo di oggettistica, da prestigiosi e lussuosi supporti Ho.Re.Ca. ai gadget promozionali. Il 2022 si apre all’insegna dell’economia circolare con tessuti riciclati, fibra di grano e bioplastiche che sono completamente biodegradabili e compostabili in ottica di alleggerire la propria impronta ecologica sul mondo.

  3. Craftmanship

    Sulla scia del ricreare un ambiente confortevole e calmante, in chiara risposta ai lockdown susseguitesi nello scorso biennio, nasce questa tendenza verso uno stile artigianale che si rispecchia in oggettistica stile lavoro a maglia e bordi tagliati a vivo.

  4. 90s Nostalgia

    Con il crescere del potere d’acquisto dei “90s kids” – i millennials -, nasce la tendenza verso gli oggetti che strizzano l’occhio alla moda anni ‘90. Sì ad accenni grunge e oggettistica e merchandising della cultura pop di quegli anni che hanno definito la loro gioventù. Complementi d’arredo kitsch ritornano in voga così come il mondo delle moto e tutti gli accessori ad esso correlati.

  5. Cultural heritage

    Prediletti tutti quei prodotti che celebrano l’eredità culturale di appartenenza. L’identità culturale diventa il nuovo focus delle tendenze del prossimo anno: celebrare l’italianità con oggetti cult della cultura italiana, come ad esempio la Vespa, sarà molto in voga. Si ricercherà un’oggettistica che punterà a sottolineare le origini, a celebrare la storia e la cultura e a portare un messaggio sociale. Particolare attenzione a tutti quei complementi di arredo e accessori per ufficio e cucina in stile giapponese.

  6. Iconic classic

    “Less is more” è una frase all’insegna del 2022 che vede un ritorno verso linee classiche che non tramontano mai, come risposta a un eccesso di scelta. Oggetti senza tempo, di firme iconiche, dalle forme pulite e che strizzano l’occhio allo stile tondeggiante intramontabile degli anni ‘60 e ‘70.

  7. Playfulness

    In risposta alla pandemia il prossimo anno sbocceranno colori audaci e pattern appariscenti: animalier e floreale nell’ambito fashion che si abbinano al colore dell’anno 2022 di Pantone, Very Peri che come “coraggiosa presenza, stimola inventiva e creatività personale”. Brio e fantasia saranno centrali per tutti i nuovi colorati design che vedremo il prossimo anno, cercando di riaccendere il lato gioioso che la pandemia ha spento.

Il mondo Exclama del 2022

Quest’ultimo anno ci ha spinto a sperimentare nuovi materiali, prediligendo quelli riciclati e riciclabili che sono sempre più presenti anche sul mercato italiano. Ciò ci ha permesso di esplorare nuovi orizzonti alla ricerca di fornitori più vicini e che fossero in linea con la nostra visione sostenibile del lavoro e della produzione.

Cerchiamo di proporre sempre di più un merchandising riutilizzabile e riadattabile anche in altri contesti diversi da quelli per cui sono stati creati: una matita che a fine della propria vita si può piantare per fare crescere le piante dai semi contenuti al suo interno o un packaging che si trasforma in un porta-penne.

In piena linea con questi trend ci apprestiamo a iniziare questo 2022 con entusiastico slancio, pronti ad affrontare tutte le sfide e i nuovi emozionanti progetti che troveremo sul nostro percorso.

 


Se hai trovato bello questo articolo, condividilo su Linkedin e iscriviti alla nostra newsletter per rimanere aggiornato su tutte le novità e le soluzioni creative!