News 10 bufale sul COVID-19

10 BUFALE sul COVID-19

Alcune notizie false e le motivazioni per cui lo sono

Per fare un po’ di chiarezza tra le moltissime informazioni che quotidianamente vengono fornite, ecco alcune notizie false sul COVID-19 a cui non dare credito:

1. I trattamenti ayurvedici fortificano e quindi mi proteggono e non mi fanno ammalare di Covid-19

falso

FALSO! Non esistono evidenze scientifiche che le pratiche ayurvediche abbiano un’azione protettiva nei confronti dell’infezione da nuovo coronavirus.

2. Quest’anno non mi vaccinerò contro l’influenza perché il vaccino antinfluenzale facilita il contagio con il nuovo coronavirus

falso

FALSO! Non esistono evidenze che il vaccino antinfluenzale faciliti il contagio con il nuovo coronavirus. Si tratta di due virus diversi. La vaccinazione antinfluenzale evita di contrarre il virus dell’influenza stagionale e quindi ha un duplice vantaggio: facilita la distinzione tra le due malattie (influenza e COVID-19) e protegge le persone a rischio di sviluppare forme gravi di influenza

3. Lo yoga migliora la respirazione e quindi non mi fa ammalare di Covid-19

falso

FALSO!  Non ci sono evidenze che abbia un ruolo protettivo nei confronti dell’infezione da nuovo coronavirus.

4. Il sudore emesso attraverso l’attività fisica elimina anche il virus

falso

FALSO! Non ci sono evidenze scientifiche che il virus sia eliminato attraverso il sudore, ma l’attività fisica ha effetti benefici sulla salute generale della persona. Per questo è consigliabile praticarla anche in casa in questo periodo in cui non si può uscire, se non per necessità.

5. Il miele ha un’azione antibatterica e disinfettante quindi se mangio tutti i giorni un cucchiaio di miele mi proteggo dal coronavirus

falso

FALSO! Il miele è un alimento con ottime proprietà nutritive e antibatteriche, ma non ci sono evidenze che svolga un’azione efficace nei confronti dei virus e del nuovo coronavirus in particolare.

6. Fare gargarismi con la candeggina, assumere acido acetico o steroidi, utilizzare oli essenziali e acqua salata protegge dall’infezione da nuovo coronavirus.

falso

FALSO! Nessuna di queste pratiche protegge dal COVID-19 e alcune di queste sono pericolose per la salute.

7. I bambini non rischiano di essere contagiati dal nuovo coronavirus

falso

I bambini non sono immuni all’infezione da nuovo coronavirus. Anche loro possono essere infettati e sviluppare la malattia Covid-19, anche se ci sono stati relativamente pochi casi segnalati tra i bambini.

8. Tagliarsi la barba evita il contagio

falso

La bufala nasce da una sbagliata interpretazione di una infografica del CDC dedicata alla sicurezza sul lavoro per il corretto utilizzo delle mascherine.
Leggi infografica del CDC

9. Il coronavirus rende sterili, soprattutto gli uomini

falso

Non ci sono evidenze scientifiche che l’infezione da nuovo coronavirus causi sterilità maschile o femminile.

10. C’è correlazione tra epidemia da nuovo coronavirus e rete 5G

falso

Non ci sono evidenze scientifiche che indichino una correlazione tra epidemia da nuovo coronavirus e rete 5G. Ad oggi, e dopo molte ricerche effettuate, nessun effetto negativo sulla salute è stato collegato in modo causale all’esposizione alle tecnologie wireless.

Fonte: http://www.salute.gov.it/portale/news/p3_2_1_1.jsp?lingua=italiano&menu=notizie&p=dalministero&dataa=2020/12/31&datada=2017/01/01

Per maggiori informazioni su alcuni dispositivi di protezione personale vedi il nostro articolo: maschere ffp2